Violenza Contro le Donne: anche l’Europa fa la sua parte.

Oggi 25 Novembre è la Giornata Internazionale contro la violenza alle donne, un problema che affligge tutte le donne indifferentemente da eta, stato sociale e luogo dove risiedono. I dati sulla violenza alle donne sono sconcertanti, a cominciare dal fatto che il 90% degli abusi, maltrattamenti e violenze subite non vengono denunciati e si stima che il 70% delle donne nel mondo ha subito violenza. In Italia dall’inizio dell’anno sono state 168 le vittime di femminicidio, questo significa che ogni 2 giorni e mezzo viene assassinata una donna. La violenza sulle donne oltre ad essere una piaga sociale ha anche dei costi economici. Secondo uno studio condotto da Intervita onlus con il patrocino del ministero per le Pari Opportunità, i costi sanitari e sociali pagati dalla collettività sono pari a 1,7 miliardi di Euro, ai quali vanno aggiunti 600 milioni se si considera la mancata produttività.
Molte sono le iniziative in questo giorno dedite alla sensibilizzazione sull’argomento, anche a livello politico e legale ci sono iniziative per combattere questo fenomeno. In Italia dal novembre 2011 esiste un Piano Nazionale Antiviolenza, che dovrebbe stimolare la prevenzione e l’aiuto alle donne in difficoltà. A giugno di quest’anno, inoltre, è stata ratificata la Conveznione di Istanbul (sottoscritta nel marzo 2011) il primo strumento internazionale legalmente vincolante per proteggere le donne da qualsiasi forma di violenza nata in seno al Consiglio d’Europa.
Anche l’Unione Europea fa la sua parte in aiuto delle Donne difatti sin dagli albori della comunità europea la discussione sulla parità di genere è sempre stata presente nelle materie comunitarie. L’attenzione dell’Europa nei confronti delle donne è iniziata come misura per combattere la concorrenza sleale (il fatto che le donne in certi paesi venissero pagate meno degli uomini era considerata come una misura di concorrenza sleale); mano a mano che le competenze europee aumentavano entrando anche nel sociale, l’Europa si è dedicata anche al fenomeno della violenza sulle donne. Una direttiva del 2004 obbliga lo stato a risarcire le donne che hanno subito violenza, qualora l’abusante non fosse in grado di pagare.
In questi giorni inoltre, si discute di due iniziative Europee a favore delle donne. La prima presentata dalla Commissione Europea , avente come portavoce Viviane Reding la Commissaria per la Giustizia e la Cittadinanza, vuole combattere la disparità di genere nelle assemblee dirigenziali Europee, forzando con una sorta di quote rosa la presenza delle donne nei comitati dirigenti e nei CEO Europei. Una seconda proposta, è stata annunciata ieri al TG Regione Europa su RAI3 da Roberta Angelilli vicepresidente del Parlamento Europeo. Il PE starebbe elaborando una direttiva che prevede l’istituzione di pene severe e uniformi in tutti i paesi Europei per chi si rende colpevole di violenza alle donne, compreso lo stalking e l’utilizzo di internet per l’adescamento di donne. Infine la programmazione 2014-2020 prevede lo stanziamento di 345 miliardi di euro da destinare ai fondi regionali e strutturali per fornire aiuto concreto per chi è stato vittima di violenza.
Alcuni link utili:

Women on Boards: European Parliament backs Commission’s proposal: http://ec.europa.eu/commission_2010-2014/reding/multimedia/news/2013/11/20131120_en.htm

Tv: RegionEuropa, da PE direttiva contro violenza sulle donne: http://www.asca.it/news-Tv__RegionEuropa__da_PE_direttiva_contro_violenza_sulle_donne-1339414-ATT.html

Testo del Piano Nazionale Antiviolenza:
http://www.pariopportunita.gov.it/images/stories/documenti_vari/UserFiles/PrimoPiano/piano_nazionale_antiviolenza.pdf

Testo della Convenzione di Istanbul:
http://www.pariopportunita.gov.it/images/stories/documenti_vari/UserFiles/PrimoPiano/Convenzione_Istanbul_violenza_donne.pdf

 Violenza sulle donne, “costa 2,3 miliardi l’anno: solo 6 milioni per la prevenzione:http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/11/21/violenza-sulle-donne-costa-23-miliardi-lanno-spesi-solo-6-mln-in-prevenzione/785812/


Violenza sulle donne, l’Onu all’Italia:“Crimine di Stato, fate di più”: http://27esimaora.corriere.it/articolo/la-violenza-sulle-donne-e-invisibilericonoscerla-e-un-diritto-umano/


Giornata internazione contro la violenza sulle donne: i dati e le iniziative: http://www.ecodellevalli.tv/cms/2013/11/25/brescia-giornata-internazione-contro-la-violenza-sulle-donne-i-dati-e-le-iniziative/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *